Origini del Cane!



Il cane fa parte della famiglia dei canidi,che comprende anche sciacalli, volpi e lupi;animale di origini antichissime risalente a circa 30 milioni di anni fa. Le razze oggi conosciute discendono direttamente dal lupo grigio, che cominciò ad assere addomesticato oltre 12.000 anni fa. I lupi in quell’epoca erano un numero di gran lunga superiori all’attuale.I cani che originariamente vennero impiegati dai pastori per la guida e la guardia delle greggi erano semiselvatici; dopo qualche millennio il cane da conduttore di greggi  divento’ un animale domestico e/o da guardia. Al tempo dei romani in particolare, si ebbe cura di far convivere varie specie, quindi  molte razze sono arrivate fino ai giorni nostri. Ci fu poi l’introduzione dell’allevamento, venne svolto in maniera molto selettiva e grazie al naturale istinto di adattamento riuscirono a sopravvivere a qualunque condizione climatica. Così nel  medioevo si poterono avere una gran quantita’ di nuove specie di cani.

Nell’800 fu fondato in Gran Bretagna il primo club cinofilo e si creò l’esigenza di stabilire degli standard per la classificazione delle razze per poter meglio giudicare e valutare i cani partecipanti alle mostre cinofile. Verso la fine del 1800 sorsero club cinofili anche in America e Canada.
Oggi alcune categorie di cani domestici sono diventati indispensabili per la vita quotidiana dell’uomo, infatti alcune razze sono particolarmente indicate per la pet theraphy, corpi speciali delle forze dell’ordine, per il salvataggio o come guida, altre per la caccia, come guardiani o difesa, altre semplicemente come cani da compagnia.




Design ©Roberto.